MEZZE MANICHE CON SALSICCIA, POMODORI SECCHI E CIPOLLA FRESCA

I  “Pomodori Secchi”  

con i quali, ho farcito

la  “Pitta  China

(Focaccia Calabrese Ripiena),

li ho utilizzati anche oggi, insieme

 alla pancetta e  alla cipolla fresca 

per condire delle

“Mezze Maniche”!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

008.JPG

Ingredienti:

formato di pasta  “mezze maniche”

pomodori secchi

salsiccia

cipolla fresca

peperoncino

finocchietto

vino bianco

olio evo 

sale


Preparazione

Spellare la salsiccia e sbriciolarla.

In una padella mettere l’olio

con  della cipolla, del peperoncino e del finocchietto.

Farvi rosolare la salsiccia per alcuni

minuti, sfumando con il vino bianco.

Aggiungere i pomodori secchi e far insaporire.

Lessare la pasta, scolarla e farla saltare

in padella  con il condimento.

A piacere aggiungere dell’altro

finocchietto.

 

 

INSALATA DI FAVE FRESCHE CON CIPOLLE FRESCHE

Ecco un altro modo

per utilizzare le fave!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

 Un  “contorno” pronto

in pochissimo tempo

nel quale le “Fave”, 

vengono accompagnate con 

della cipolla fresca

e del peperoncino!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

 

DSCF1757.JPG

Ingredienti:

fave fresche

cipolla fresca

olio evo 

peperoncino


Preparazione

Sgranare le fave e sbollentarle in acqua salata.

Scolarle bene e privarle della pellicina bianca.

Metterle in  un’insalatiera  con della

cipolla fresca e del peperoncino.

Aggiungere dell’olio evo  e mescolare il tutto.




CUCINA CALABRESE – “PITTA CHINA” (FOCACCIA RIPIENA) CON OLIVE SCHIACCIATE CALABRESI,CIPOLLA FRESCA E POMODORI SECCHI

Da noi in Calabria, 

oltre alle  Olive Nere al

Forno“,  si trovano  anche

le  “Olive Verdi 

Schiacciate”  o  “Ammaccate” 

(in dialetto calabrese).

Vengono schiacciate con un grande sasso e messe

in dell’ acqua  salata per alcuni giorni,

cambiandola un paio di  volte al giorno.

All’ultimo lavaggio, le olive,

che saranno

diventate dolci, vengono condite  

con olio evo, peperoncino,

aglio e finocchietto

e conservate

in un vaso di terracotta  ben pressate,

chiuso con

un peso  (“u timpagno”).

Le ho utilizzate oggi con dei pomodori

secchi e della cipolla fresca  per farcire la “Pitta China”:

una focaccia farcita tipica calabrese

dalla forma “schiacciata”

(da qui il nome di “Pitta”)!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

 

DSCF1724.JPG

Ingredienti per l’impasto:

500 g di farina 0

250 g di acqua

30 g di lievito di birra

30 g di strutto o di olio evo

1 cucchiaino di sale 

1 cucchiaino di zucchero

Per il ripieno:

olive verdi schiacciate

pomodori secchi

cipolla fresca

 

DSCF1734.JPG


Preparazione

Versare in una terrina la farina con il  sale  a fontana.

Aggiungere lo strutto.

In una ciotolina sciogliere il lievito

di birra nell’acqua e nello zucchero.

Aggiungerlo al composto  ed impastare.

Far lievitare  l’impasto coperto con

un panno in un luogo tiepido fino

a quando, non raddoppierà di volume.

Una volta pronto, dividerlo in due parti disuguali.

Rivestite con quella più grande, una teglia

leggermente oleata.

Aggiungete  le olive snocciolate, 

della cipolla fresca tagliata a rondelle

i pomodori secchi.

Richiudete la  “pitta” con la

pasta avanzata, pigiando bene sui bordi

affinchè si attacchino e chiudano bene  il ripieno.

Mettetela in forno caldo a 200° C

per 25 – 30 minuti.

A piacere, decoratela con le olive,

i pomodori e la cipolla.

DSCF1739.JPG