RICETTE BIMBY – TARTARA DI PESCE

Il termine  “Tartara”,

indica una preparazione

di pesce o di carne,

tritata, servita cruda

e condita con limone e spezie.

Oggi, con il “Bimby”,

ne ho preparata

una di pesce,

fresca e leggera, adatta

per questo periodo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

002.JPG 

Ingredienti per 4 persone

Per la tartara:

500 g di filetto di pesce 

1 cucchiaino di prezzemolo tritato

1 cucchiaino di origano 

1 cucchiaino di finocchietto tritato

sale e pepe q.b.


Per il brodetto:

1 scalogno

1 gambo di sedano

1 carota

150 g di vino bianco

40 g di succo di limone fresco

2 foglie di alloro

1 pizzico di sale


Per condire:

3 pomodori

30 g di olio evo

basilico fresco 

sale e pepe q.b.


Preprazione

Tagliare a coltello i filetti di pesce

( senza pelle e senza lische) in piccoli dadini.

Condire la dadolata di pesce con le erbe

aromatiche, sale e pepe.

Ricavare dalla carta forno 4 dischi e,

aiutandosi con un coppapasta appoggiato

sul disco di carta, formare 

degli hamburger premendo bene sulla polpa di pesce.

Sistemare ogni disco sul vassoio del varoma.

Tritare lo scalogno, la carota e il sedano

per  5 sec. – vel 7.

Versare nel boccale il vino bianco,

il succo di limone, l’alloro e  un pizzico di sale.

Chiudere con il coperchio, posizionare

il varoma e cuocere per  10 min. – temp. Varoma – vel. 2.

Sbollentare i pomodori, privarli

della buccia e tagliarli a dadini.

Condirli con olio, sale, pepe e basilico

fresco a pezzetti.

A fine cottura servire  gli hamburger

di pesce con la dadolata di pomodoro.

MEZZE MANICHE CON SALSICCIA, POMODORI SECCHI E CIPOLLA FRESCA

I  “Pomodori Secchi”  

con i quali, ho farcito

la  “Pitta  China

(Focaccia Calabrese Ripiena),

li ho utilizzati anche oggi, insieme

 alla pancetta e  alla cipolla fresca 

per condire delle

“Mezze Maniche”!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

008.JPG

Ingredienti:

formato di pasta  “mezze maniche”

pomodori secchi

salsiccia

cipolla fresca

peperoncino

finocchietto

vino bianco

olio evo 

sale


Preparazione

Spellare la salsiccia e sbriciolarla.

In una padella mettere l’olio

con  della cipolla, del peperoncino e del finocchietto.

Farvi rosolare la salsiccia per alcuni

minuti, sfumando con il vino bianco.

Aggiungere i pomodori secchi e far insaporire.

Lessare la pasta, scolarla e farla saltare

in padella  con il condimento.

A piacere aggiungere dell’altro

finocchietto.

 

 

RICETTE BIMBY – TARALLINI AL FINOCCHIETTO E PEPERONCINO

Ecco un’altra ricetta che ho

realizzato con il Bimby: i “tarallini al

finocchietto peperoncino”!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! 

Ottimi per l’antipasto,l’aperitivo o per

uno spuntino!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

 

DSCF0611.JPG

Ingredienti per 8 persone:

1 cucchiaio di semi di finocchietto

1 cucchiaio di peperoncino

1 cucchiaio di sale

500 g di farina 00

125 g di olio evo

130 g di vino bianco 

1 bustina  di lievito secco disidratato (io ho usato

il “Mastro Fornaio”  “PaneAngeli”)

800 g di acqua

DSCF0596 (2).JPG

Preparazione

Mettere i semi di finocchietto, il peperoncino ed il 

sale nel boccale e tritare: boccale

chiuso -3 colpi di Turbo.

Aggiungere la farina con l’olio e farlo

assorbire bene mescolando per 30 sec. vel. 3 

Unire il vino ed il lievito ed impastare per

3 min.- boccale chiuso-spiga di grano.

Lasciare l’impasto nel boccale per 30 minuti.

Formare dei bastoncini  sottili e  

chiuderli formando delle ciambelline.

Mettere nel boccale 800 g di acqua e

portare ad ebollizione per 10 minuti-

varoma- vel.cucchiaio.

Sistemare i tarallini sul vassoio del  

Varoma  e  cuocerli a vapore per

5 min. varoma -vel.cucchiaio 

( è possibile cuocere i tarallini direttamente in forno 

ma, la cottura a vapore, li rende più friabili

e  più  lucidi).

Adagiarli poi su una teglia da forno

rivestita con  carta forno e cuocerli in

forno caldo 200°C per 20 minuti.






BRACIOLE GRATINATE

 Un secondo piatto veloce

ma saporitissimo:

le “Braciole Gratinate”!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

DSCF0229.JPG

Ingredienti:

braciole di maiale

pancarrè  o pane grattugiato

finocchietto ed origano (potete usare anche delle altre spezie)

pepenero

oilo evo q.b.

sale q.b.

 

Preparazione

Privare il pancarrè dalla crosta  e sbriciolarlo.

Salare le braciole e spennellarle con l’olio.

In una terrina mescolare il pane con gli aromi ed il pepenero.

Disporre le braciole su  una teglia da forno e cospargerle con la panura.

Metterle in forno caldo a  200°C per 25-30 minuti.