PANZEROTTI CON ZUCCHINE, MELANZANE E BESCIAMELLA

Oggi vi propongo i  “Panzerotti”  

preparati con l’impasto

della pizza e ripieni

con Zucchine, Melanzane 

e Besciamella”!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

 

 

010.JPG


Ingredienti per 6 persone

Per l’impasto:

500 g di farina 0

25 g di lievito di birra

50 g di olio evo

acqua

sale q.b. 


Per la besciamella

20 g di farina 00

30 g di Parmigiano grattugiato

2 dl di latte

noce moscata

20 g di burro

 

Per il ripieno:

100 g di melanzane

150 g di zucchine

 1 spicchio di aglio

olio evo

sale e pepe q.b.

002.JPG


Preparazione

Pulire le melanzane e le zucchine

e tagliarle a cubetti.

In una padella  rosolare l’aglio

con l’olio, aggiungere le verdure,

aggiustare di sale pepe e cuocerle

a  fiamma vivace per qualche istante.

Abbassare la fiamma, proseguire

la cottura ancora per qualche minuto,

spegnere tenerle da parte.

Setacciare la farina e disporla

a fontana; versarvi al centro il lievito

sciolto in acqua tiepida e incorporarvi

un poco di farina.

Aggiungere l’olio evo, il sale,  

se necessario, dell’altra  acqua  e

impastare.

Una volta pronto, coprire l’impasto

con un telo e farlo lievitare per un’ora.

Nel frattempo preparare la besciamella

facendo sciogliere il burro in un tegame.

Aggiungere la farina, sbattendola

con una frusta e  lasciarla cuocere 

per circa 1 minuto.

Aggiungere il latte a filo

e la noce moscata, salare, pepare

e proseguire la cottura per 3 – 4 minuti.

Toglierla dal fuoco e aggiungere  

il Parmigiano.

Riprendere l’impasto, stenderlo

con il matterello in una sfoglia sottile

e con un bicchiere o un tagliapasta,

ritagliarlo in  tanti dischetti.

Distribuirvi le zucchine, le melanzane,

la besciamella  e  ripiegarli a metà,  

sigillando benebordi.

A piacere,  spennellare la superficie

dei panzerotti con un tuorlo

(a me piacciono colorati), 

sistemarli sulla placca  da forno  

cuocerli in forno caldo a 180 °C

per 15 – 20 minuti. 

 

TORTINO DI RISO CON MELANZANE E PATATE

Continua la stagione delle melanzane

e io, ne approfitto per un’altra ricetta

visto che, sono  

ricche di sapore e grazie

al loro alto contenuto di acqua,

depurano l’organismo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Oggi, le ho utilizzate insieme

alle patate, per preparare 

un “Tortino di Riso”!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

 

004.JPG


Ingredienti:

riso

melanzane 

patate

formaggio grattugiato

prezzemolo

aglio

olio evo 

sale q.b. 

 

Preparazione

Lessare il riso, scolarlo al dente e

metterlo in una terrina.

Pulire le melanzane e tagliarle a cubetti.

Metterle in padella con l’olio e l’aglio,

aggiustarle di sale e farle saltare a fiamma vivace.

Eliminare l’aglio, abbassare la fiamma

e proseguire la cottura per un paio di minuti.

Pelare le patate, tagliarle  e lessarle.

Amalgamare il riso  con formaggio

grattugiato prezzemolo.

Aggiungere le verdure e mescolare bene.

Disporre il composto in un coppapasta

livellandolo bene.

Metterlo in forno  caldo a 180°C

per 10 minuti.

Sformare il tortino e servirlo

decorandolo a piacere,

con cubetti di melanzane e patate

e irrorandolo con dell’ olio.



PACCHERI CON MELANZANE, PANCETTA E STRACCHINO

Nel primo piatto  

che vi propongo oggi,

le “melanzane”, incontrano

il gusto della pancetta

e la cremosità  dello stracchino,

per condire i  “Paccheri”!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

 

paccheri con melanzane,pancetta e stracchino,paccheri,primo piatto,pasta,melanzane,stracchino,pancetta,pasta con le melanzane,formaggio a pasta molle,formaggio spalmabile,formaggio morbido

Ingredienti:

paccheri 

melanzane tagliate a cubetti

pancetta 

pomodori

stracchino

della cipolla 

olio evo

sale

pepe


Preparazione

In una padella con l’olio, soffriggere la cipolla.

Aggiungere le melanzane e far cuocere

per 10 – 15 minuti.

Sbollentare i pomodori, spellarli

e  unirli alle melanzane.

Aggiustare di sale e pepe,

facendo  insaporire.

In un’altra padella senza olio,

rosolare la pancetta fino a

quando il grasso, diverrà trasparente

aggiungerla alle melanzane.

Cuocere la pasta, sciogliendo

lo stracchino in un pò d’acqua

di cottura.

Scolarla e farla saltare in padella

unendo lo stracchino e amalgamando

il tutto.


RICETTE BIMBY – CAPONATA

La  ricetta che oggi

ho preparato con il “Bimby”,

racchiude i colori

e  i profumi dell’ Estate!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

La  “Caponata”  infatti,

è  a  base di  “peperoni,

melanzane, zucchine,

pomodori e basilico”!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

 

006 (2).JPG

Ingredienti per 4 persone:

1 cipolla grande tagliata in quarti

40 g di olio evo

2 patate 

1 peperone

1 melanzana 

1 zucchina

qualche pomodoro

sale e pepe q. b.

basilico 

 

Preparazione

Pulire le verdure e tagliarle.

Nel boccale tritare la cipolla

per 5 sec.- vel. 5.

Unire l’olio, le verdure,  sale e pepe 

cuocere per 15. min. – antiorario –

temp. Varoma – vel.1.

Aggiungere il basilico,  se necessario,

dell’altro sale e pepe e  lasciar riposare

nel boccale fermo per qualche minuto,  

prima di servire.


MELANZANE E PEPERONI ARROSTITI SULLA BRACE

Tra qualche giorno è Ferragosto

e quindi, vi propongo

un  “contorno”

che in questa occasione, 

non dovrebbe mancare visto

che  si prepara all’aperto!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Si tratta di 

“Melanzane e Peperoni Arrostiti 

sulla Brace”!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

 

 

017.JPG


Ingredienti:

melanzane

peperoni

olio evo 

aceto

sale

aglio 

menta

 

 

001 (2).JPG


Preparazione

Disponete le melanzane e i peperoni sulla brace.

Cuoceteli da entrambi i lati,

fino a quando la buccia, diverrà bruciacchiata.

Una volta pronti,  pulire le melanzane

privandole della buccia

e spellare i peperoni, privandoli

dei semi e del picciuolo.

Disporli in una terrina, aggiungendo

aglio e menta fresca e condirli

con olio evo, aceto e sale.




 

TORTINO DI MELANZANE

Fa sempre più caldo,

ma come rinunciare a un gustoso

 “Tortino di Melanzane”??????????

Un’ ottima idea per il pranzo

di “Ferragosto” a  casa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Nulla vi impedisce però,

se lo preferite anche freddo,

di portarlo con voi per la gita.


003.JPG

Ingredienti:

melanzane

pomodori

uova sode

prosciutto cotto

mozzarella

formaggio grattugiato

pane grattugiato

cipolla

olio evo

sale 

003 (2).JPG

Preparazione

Tagliate le  melanzane a fette

nel senso della lunghezza e disponetele

cosparse di sale in uno scolapasta.

Copritele con un piatto e  schiacciatele

con un peso, affinchè perdano

l’acqua in eccesso (se lo preferite,  

potete anche evitare questa operazione, 

grigliandole direttamente).

Nel frattempo, sbollentate  i pomodori,

spellateli e fateli saltare in padella 

con dell’olio e della cipolla.

Tagliate il prosciutto a listarelle

e mettetelo in una terrina.

Aggiungete la mozzarella

tagliata a dadini, le uova sode

tagliuzzate, pomodori,

il  formaggio grattugiato e amalgamate bene il tutto.

Riprendete le melanzane, lavatele e asciugatele.

Fatele grigliare da entrambi i lati  

e  disponetele in una teglia da forno.

Ricopritele con  il ripieno  preparato

e aggiungete altre fette  di melanzane,

fino ad esaurimento degli ingredienti.

Terminate con l’ultimo strato,

ricoprendolo di pane grattugiato.

Mettete in forno a 180°C per 30 minuti. 

 

 


 

 

MELANZANE FRITTE RIPIENE

La ricetta di oggi,

non è il massimo della leggerezza,

però in compenso

è molto buona!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Del resto le temperature,

sono ancora piuttosto bassine per cui,

potete prepararla tranquillamente.

Sto parlando delle

“Melanzane Fritte Ripiene”!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

000_0805.JPG


Ingredienti:

melanzane

prosciutto cotto

scamorza affumicata  o mozzarella

pane grattugiato

1 o 2  uova

 

000_0830.JPG

 

Preparazione

Tagliate le  melanzane a fette

e disponetele cosparse di sale in uno scolapasta.

Copritele con un piatto e schiacciatele

con un peso affinchè perdano l’acqua in eccesso.

Riprendetele, lavatele e asciugatele.

Su una prima fetta di melanzana,

mettetevi del prosciutto e della scamorza.

Ricoprite con una altra melanzana.

Continuate così fino ad esaurimento degli ingredienti.

Una volta pronte, passatele nell’uovo

sbattuto e poi nel pane grattugiato.

Friggetele in olio bollente, disponetele

su della carta assorbente da cucina e servitele.


COVATELLI (CAVATELLI) CON VERDURE AL CARTOCCIO

Con il termine  “Covatelli”

 o  “Cavatelli”, si indica un formato di

pasta tipico della Calabria che

un tempo, veniva fatto in casa.

Il  nome, deriva dalla  loro forma

“cavata” che si ottiene usando il

dito medio l’indice!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Oggi li ho preparati con le verdure al

“Cartoccio”!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

000_0843.JPG

Ingredienti:

covatelli

1  melanzana (a secondo della quantità della pasta)

2 zucchine 

scamorza affumicata

1 carota

dei pomodori

1 cipolla

prezzemolo tritato

olio evo 

sale q.b. 

pepe nero


Preparazione

Pulire le verdure, tagliando la melanzana

e le zucchine a cubetti e la carota  a rondelle.

In una  padella fate soffriggere la cipolla

con dell’olio.

Aggiungete le melanzane, le zucchine,

la carota e i pomodori spellati e tagliati.

Aggiustate di sale e pepe, spolverizzate

con del prezzemolo  e fate cuocere le

verdure a fiamma vivace.

Abbassate la fiamma e proseguite

la cottura ancora per qualche minuto, aggiungendo se 

necessario, un filo d’acqua.

Disponete dei fogli di carta d’alluminio

(uno per ogni commensale) in una teglia da forno.

Lessate i “covatelli”  e scolateli al dente.

Fateli saltare in padella con le verdure e

disponeteli nei vari  “cartocci”.

Aggiungete la scamorza, dell’altro  

prezzemolo e richiudeteli.

Metteteli in forno caldo a 180°C per

5 -10   minuti.