LA TAVOLA DELLE FESTE

Anche la nostra tavola,si veste a festa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Guardate quante idee per decorarla!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

 Voi, quale preferite?????????

 

 

 http://www.leonardo.tv/natale-decorazioni

tavolanataleilluminata-622x414.jpg

 http://www.leonardo.tv/natale-decorazioni

christmas-table-decoration-622x414.jpg

 

Questa mi piace tanto!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Tavola-Natale-divertente.jpg

http://tempolibero.pourfemme.it/

 

 

Per chi va controcorrente!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Tavola-Natale-azzurra.jpg

http://tempolibero.pourfemme.it/

 

 

Questa è molto raffinata!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

tavola bianca lifestyle.jpg

http://www.tenditrendy.com/

tavola oro lifestyle.jpg

http://www.tenditrendy.com/

Aspettando Halloween!!!!!!!!!!!!!!

Dolcetto  o scherzetto?????  Sta arrivando Halloween  con zucche, streghette, fantasmini!!!!!!!!!!!!!!! Anche in cucina  e sulla nostra  tavola, si può ricreare l’atmosfera di questa festa. Eccovi delle ricette per l’occasione.

TORTA DI JACK O’ LANTERN

Ingredienti
– zucca 1 kg
– uova 2
– amaretti 100 g (o fette biscottate)
– zucchero 2 cucchiai
– cacao 1 cucchiaio
– latte 1 bicchiere
– rhum 1 bicchiere
– burro
– pane grattugiato
– sale
– scorza di limone

Preparazione

Cuocere la zucca a pezzi nel latte con un pizzico di sale e la parte  gialla della scorza di un limone; farla raffreddare, facendole scolare più latte possibile e passarla col passaverdura.  Aggiungere uova, zucchero, cacao, rhum e gli amaretti pestati. Versare in una teglia ben imburrata e cosparsa di pane grattugiato, oppure con carta forno; mettere in forno a 100-120° per un’ora circa.  Capovolgere in un piatto.

Fonte: http://www.amando.it/


Queste invece,  sono delle  idee  per decorare la tavola.  

Sono una, più bella dell’altra

  

tovaglia-di-halloween.jpg


 

 

 

10844318-decorazione-della-tavola-di-festa-per-halloween-con-la-caramella-in-una-scatola.jpg

 

tavola-di-halloween-con-scopa-segnaposto.jpg


 

tavola-di-halloween.jpg



Ecco ancora delle altre ricette:


Ricetta di Halloween: Gnocchi di zucca Stregati

 
 
Ingredienti per 4 persone

500 g di zucca gialla senza scorza 
200 g di farina 00 
1 uovo 
sale e pepe  
100 g di burro 
5 foglie di salvia 
ricotta secca gratuggiata 

Preparazione degli gnocchi di zucca:

Pulite la Zucca dalla buccia e cuocetela al vapore o in poca acqua, dopo di che passatela al setaccio e lasciatela raffreddare; successivamente aggiungete

un uovo e la farina e mescolate energicamente con l’aiuto di una frusta fino a quando si formeranno delle bollicine nell’impasto. 

Fate bollire in una pentola acqua salata in abbondanza, quindi

formate piccoli gnocchi con l’impasto precedentemente preparato, magari con l’aiuto di un cucchiaino ed cucinateli nell’acqua bollente.

Dopo avere immerso una decina di gnocchi aspettate che vengano a galla, raccoglieteli con un mestolo e immergeteli subito in acqua fredda.

Ripetete lo stesso procedimento fino a fine impasto.

Prima di servirli, rimetteteli in acqua bollente salata per 2 o 3 minuti, scolateli e conditeli con burro fuso, salvia e cospargeteli con abbondante parmigiano grattugiato

 

fonte: http://ricettesapori.com/


Sformatini di zucca Halloween


Ingredienti

Per 6 persone


  • 600 g di zucca lessata

  • 70 g di parmigiano grattugiato

  • 4 uova intere

  • 200 ml di latte

  • 300 ml di panna

  • sale e pepe q.b.

  • noce moscata

  • burro

  • Procedimento


    Schiacciate la zucca in modo da ottenere una purea ben asciutta, 

    mescolatela  alle uova sbattute con il latte, con la panna e aggiungetevi il parmigiano, il sale, abbondante pepe e noce moscata.  

    Imburrate bene delle formine di alluminio, versate in ognuna un po’ di crema  di zucca: deve riempirle per 3/4. 

    Fate cuocere per circa 30 minuti a bagnomaria il tempo necessario 

    a che gli sformatini si rassodino bene. 

    Fateli raffreddare per qualche minuto prima di sformarli. 

    Serviteli ben caldi e, se lo desiderate, bagnateli con un filo 

    d’olio aromatizzato col basilico.

    Fonte: http://www.mangiarebene.com/index.htm