INVOLTINI DI LONZA CON PANCETTA E PROSCIUTTO

Gli “Involtini”, sono semplici, gustosi

e si possono preparare

in mille modi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Io, ho utilizzato della lonza,

con pancetta, prosciutto cotto, 

e olive nere!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

 

005.JPG


Ingredienti:

fettine di lonza

pancetta a fettine

prosciutto cotto

olive nere

della cipolla

rosmarino

vino bianco

olio evo

sale q.b.

pepe nero q.b. 


Preparazione

Tritare il prosciutto cotto

e tenerlo da parte.

Battere le fettine di lonza

su un tagliere aggiustarle 

di sale e pepe.

Farcirle con  il prosciutto, 

del rosmarino e un oliva.

Arrotolarle  e avvolgere ognuna di esse,

con una fettina di pancetta,  fermandole

con uno stecchino.

Versare dell’olio in una teglia da forno,

aggiungere  della cipolla  e disporvi

gli involtini.

Metterli in forno caldo  a  180° C 

per 20 – 25 minuti, aggiungendo

del vino bianco e proseguendo la cottura.

INVOLTINI DI CARNE AL SUGO

Tra le tante prelibatezze

che l’ Autunno ci regala,

troviamo anche i “Funghi”  

con i  quali oggi, ho preparato

gli “Involtini di  Carne

al Sugo”!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

 

003.JPG


Ingredienti per 4 persone:

 

4 fettine di vitello

2 funghi porcini

una cipolla

uno spicchio di aglio

mezzo dado

farina q.b.

olio evo

burro

1 bicchiere di vino bianco

4 filetti di acciughe  sott’olio

passata di pomodoro

sale 

 pepe


Preparazione

Pulite i funghi e tritateli

grossolanamente.

Sbucciate e tritate aglio e cipolla;

metteteli in una padella  con  dell’ olio

e fateli appassire a fuoco basso.

Unite i funghi e lasciateli cuocere a fiamma vivace.

Abbassate il fuoco, aggiustateli di sale

e pepe cospargeteli con il dado sbriciolato.

Fateli cuocere a fuoco basso e coperti per 15 minuti.

Mettete le fette di carne sul tagliere

e nel mezzo di ciascuna, disponetevi

i funghi e un filetto di acciuga spezzettato.

Chiudetele  con degli stecchini

e passatele nella farina.

In una padella, fate fondere il burro

con l’olio disponetevi  gli involtini facendoli colorire.

Aggiustate di sale e pepe e sfumate

con il vino bianco. 

Quando quest’ ultimo  sarà evaporato,

aggiungete la passata di pomodoro, 

uno o due mestoli di acqua e cuocete  

ancora  per 15 minuti.