RICETTE BIMBY – ORZO PERLATO CON SPINACI

 

L’ “Orzo Perlato”  

è un cereale che può benissimo

sostituire il riso,

con il vantaggio di avere 

un indice glicemico più basso!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Oltretutto, è anche ricco

di sali minerali, vitamine

ed è molto digeribile.

Oggi, l’ho cucinato con il “Bimby”,

insieme agli  “Spinaci”

che sono ricchi di ferro.

009.JPG

Ingredienti per 4 persone:

1 cipolla

350 g di orzo perlato

250 g di spinaci surgelati

10 g di olio d’oliva

mezzo dado 

650 g di acqua

sale e pepe q.b.

1 cucchiaio di parmigiano


Preparazione

Mettere nel boccale la cipolla e tritare

per 5 sec. – vel. 6.

Aggiungere l’olio  e cuocere

per  5 min. – 90° – vel. 2.

Lavare bene l’orzo e metterlo nel boccale

con gli spinaci e il dado.

Rosolare per  2 – 3 minuti – 100° vel. 1.

Versare l’acqua e cuocere per 30 min. 100°- vel. 1.

Aggiustare di sale e pepe, spolverizzare

con il parmigiano, lasciare riposare

per qualche minuto e servire.



SFORMATO DI UOVA A TRE COLORI

Eccomi  qui, dopo una settimana di

assenza!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Mi faccio perdonare con una ricetta  

che può essere usata  come antipasto

o secondo piatto per Pasqua!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Un modo diverso e gustoso, di

consumare  le uova che rappresentano  

il simbolo di questa festività alle quali, 

vengono aggiunte patate,spinaci e

salsa di pomodoro con cui,

si ottengono i “tre colori”.

 

DSCF0633.JPG

Ingredienti per 6 persone:

8 uova

4 cucchiai di formaggio grattugiato

3 cucchiai di salsa di pomodoro

150 g di spinaci lessati e ben  strizzati

100 g di patate lessate e schiacciate

3 cucchiai di latte

burro per lo stampo 

sale e pepe q.b.


Preparazione

Sbattere leggermente le uova con una

forchetta o una frusta.

Unirvi il formaggio, il latte, il sale, il pepe

 mescolare bene il tutto.

Dividere il composto in  tre ciotoline ed

aggiungere alla prima la salsa di

pomodoro ed un pizzico di sale;

 alla seconda gli spinaci tritati ed alla terza le patate.

Versare il composto con la salsa in uno

stampo rettangolare o rotondo ben

imburrato cuocerlo in forno a bagnomaria

( mettere lo stampo in una teglia da forno

con dell’acqua) a 180°C  

il tempo necessario per  far rassodare l’uovo.

Una volta tolto dal forno, aggiungervi il

composto con le patate, facendolo  

sempre rassodare ed infine, 

il composto con gli spinaci, cuocendolo  sempre in 

forno a bagnomaria.

Togliere lo stampo dal forno,lasciarlo

riposare per qualche minuto e

capovolgerlo su un piatto da portata.

 


TRECCIA PASQUALINA A MODO MIO

Un altro piatto tipico della Pasqua è

 la “Treccia Pasqualina”

che solitamente, viene farcita

con  bietole, carciofi e ricotta.

Io, ho usato degli spinaci   e del

parmigiano grattugiato!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

 


DSCF0843.JPG

Ingredienti per 8 persone:

per la pasta

8 cucchiai di latte

80 g di burro

20 g di lievito di birra

1 uovo

300 g di farina

1 pizzico di sale


per il ripieno

400 g di spinaci

1 uovo

4 cucchiai di parmigiano grattugiato

20 g di burro

sale e pepe q.b.

 

 

DSCF0811.JPG


 

DSCF0818.JPG


Preparazione

In un tegame portare a ebollizione

il latte con il sale ed il burro a pezzetti.

Versare il composto in una terrina ed

aggiungervi  il lievito sciolto in  acqua

tiepida, l’uovo leggermente sbattuto e la farina.

Lavorare l’impasto (se tende ad

appiccicarsi alle mani, aggiungere dell’altra farina).

Metterlo in una terrina infarinata e farlo lievitare per 1 – 2 ore.

Nel frattempo, lessare gli spinaci in  acqua salata.

Scolarli e farli saltare in padella con del

burro per qualche minuto.

Metterli in una terrina ed aggiungervi

 l’uovo, il parmigiano, il pepe  

amalgamando bene il tutto.

Riprendere la pasta e stenderla in una

sfoglia, ritagliando un rettangolo.

Appoggiarlo  sulla placca da forno

imburrata ed  infarinata o, rivestita con

carta da forno.

Con una riga segnare nel senso della

lunghezza, righe parallele.

Praticare nei margini tanti tagli  

ottenendo delle strisce (foto 2).

Distribuire il ripieno sulla pasta e

ricoprirlo con le strisce incrociandole (foto 2)

Spennellare la treccia con il latte (foto 3)

cuocerla in forno a 190°C per 35- 45 minuti.

treccia pasqualina,ricette di pasqua 2013,spinaci,treccia salata,latte,parmigiano grattugiato